Una massiccia operazione di polizia ha portato al ritrovamento di 123 bambini rapiti, questi bambini erano finiti nella rete di una vasta organizzazione criminale che ha diramazioni a livello globale.

Nel mondo scompaiono ogni anni circa 100.000 bambini.
Nella sola Italia ne scompaiono circa 2000, di cui poco meno delle metà non verranno mai ritrovati, a questo numero occorre aggiungere i bambini figli di extracomunitari non registrati ufficialmente, e quelli che vengono comprati già da prima della nascita (si paga una coppia in difficoltà affinché faccia nascere un bambino e lo consegni all’organizzazione che lo richiede; è il modo più sicuro; non lascia alcuna traccia del delitto commesso e il bimbo scompare nel nulla e mai comparirà neanche nelle statistiche).

Quello che si scopre andando a scavare dietro a questo caso di risonanza globale è terribile, infatti questi bambini erano destinati alla vendita per gli scopi più orribili che vi vengono in mente. Non si tratta di un caso isolato infatti ogni anno sono migliaia i bambini che scompaiono in circostanze misteriose.

Ci sono infatti persone senza scrupoli che usano questi bambini come fonte di reddito destinandoli al mercato nero dove poi saranno impiegati per abusi sessuali, venduti cioè a pedofili ed utilizzati per creare film di violenze di vario genere poi venduti a caro prezzo nel deep web, ma anche per trapianto di organi o sacrificati nei rituali di magia nera e riti satanici.

Questo è il link della notizia apparsa in questi giorni sul NewYorkPost:

https://nypost.com/2018/10/09/123-missing-children-found-in-michigan-during-sex-trafficking-operation/

Nei giorni corsi invece un’altra operazione di polizia aveva spiccato mandati di arresto ad oltre 400 persone di cui 19 arrestate in flagranza di reato:

Ecco la lista di alcuni di essi con data di nascita:
David Dow-Wook Kim 9/10/1963
Robert Allen Kakuk 9/8/1962
Thomas R. Goetz 2/16/1950
Todd A. Breest 4/13/1981
Mohamud Mohamed Abdikadir 4/25/1998
Jory Alynn Poquette 4/1/1989
Kenneth C. Hamilton (Repeat Offender) 3/18/1961
Javier NMI Lopez 9/15/1997
Ryan C. Miller 2/6/1986
Xavier Semaj Simmons 6/9/1996
David Allen Grotback (Repeater) 6/29/1966
Stephen Arthur Schwartzenberger 11/13/1991
Todd Allen Scheffen 7/16/1966
Thomas John Kieley 2/19/1967
Scott Joseph Feucht 8/22/1970
Keith W. Rahm 11/19/1967
Michael M. Piarulli 11/18/1988
Michael S. Ourada 8/18/1971

Le età variano dai 60 anni ai 20 anni, sono coinvolti infatti numerosi giovanissimi probabilmente ex bambini abusati che sono rimasti nel settore.

Un messaggio che è stato rilasciato da uno degli agenti di polizia recita: “se sei un trafficante sessuale stai attento la prossima volta che scambi materiale online potresti essere a tua insaputa collegato con un agente di polizia che verrà a prenderti per metterti in galera”

In Europa la situazione non è certo migliore in Francia nel 2018 sono già scomparsi 1238 bambini.

Per maggiori informazioni visita la lista dei bambini scomparsi francesi a questo indirizzo:

http://www.116000enfantsdisparus.fr/avis-de-recherche.html

In questo video esperimento sociale si mostrano alcune tecniche usate per adescare i bambini:

Fate sempre molta attenzione infatti i ladri di bambini sono molto rapidi e contano sul fatto che voi siate distratti per agire indisturbati.

I centri commerciali ed i supermercati sono dei posti ad alto rischio questo ne è un esempio:

Qui un altro esempio:

Anche gli ospedali sono posti a rischio ecco una notizia collegata:

Questi video mostrano solo una piccolissima percentuale di rapimenti, non sempre infatti c’è una telecamera a filmare la scena, quindi cari genitori occhi aperti, la fuori c’è un esercito di criminali senza scrupoli pronti a rapire i vostri bambini, questo è il dato che emerge dalle statistiche che ogni anno vengono stilate ed il fenomeno non accenna ad arrestarsi.