Questo articolo è stato tratto dal post originale pubblicato su questo sito

Il post è stato pubblicato da questa

Fonte: https://www.ilfattoquotidiano.it/

Quella del brand Victoria’s Secret è una sfilata attesissima, soprattutto perché per il brand di lingerie sfilano quelle che sono considerate le più belle modelle del mondo. Bellezza che, secondo una di loro, sarebbe malsana: la top model Bridget Malcolm ha infatti attaccato duramente il marchio dalle pagine del suo blog. “Questo momento dell’anno è interessante per me – ha scritto Bridget il 16 ottobre -. È il periodo in cui le modelle iniziano ad allenarsi duramente e mangiano sempre meno. Ripensando al mio tempo trascorso in quello show, sono sempre colpita da quanto stessi male. Mi ingannavo completamente credendo di essere sana, in forma e pensavo di promuovere una rappresentazione onesta della donna. Il fatto di essere stata premiata con un lavoro di alto profilo perché mi ero lasciata morire di fame in modo così drastico mi fa sentire ancora a disagio”. Parole dure, perché secondo la ragazza il brand spingerebbe le donne a credere che “la bellezza è essere sottopeso”. Bridget ha sfilato per Victoria’s Secret nel 2015 a New York e nel 2016 a Parigi.

L’articolo Victoria’s Secret, la top model contro il brand: “Ti spingono a morire di fame, a credere che la bellezza è essere sottopeso proviene da Il Fatto Quotidiano.