Questo articolo è stato tratto dal post originale pubblicato su questo sito

11 novembre 2018 in Prodotti naturali

Il corbezzolo è un frutto diffusissimo in Italia, e fino a qualche decennio fa molto apprezzato, che negli ultimi tempi è stato quasi dimenticato. Questa bacca piccola e rossa contiene composti flavonoidi che migliorano la circolazione, pectina, che regola il transito intestinale, e proprietà astringenti e antisettiche.

I corbezzoli sono ricchi di tannini, che aiutano a combattere la diarrea e la dissenteria. Sono molto efficaci anche nel trattamento delle infiammazioni croniche dell’uretra e della prostata, e per alleviare i sintomi delle cistiti. A tal proposito, puoi anche preparare un infuso con le foglie di corbezzolo.

La tisana di foglie di corbezzolo è molto utile anche per combattere le occlusioni del fegato, il fegato grasso e i calcoli renali.
Migliorando la circolazione sanguigna e l’afflusso di sangue al cervello, il corbezzolo è particolarmente consigliato a chi soffre di arteriosclerosi.
L’estratto di corbezzolo, infine, è eccellente per bloccare la caduta dei capelli, rinforzarli e combattere contro la forfora.

Importante: Questo sito web non dà consigli medici, né suggerisce l’uso di tecniche come forma di trattamento per problemi fisici, per i quali è invece necessario il parere di un medico. Nel caso si decidesse di applicare le informazioni contenute in questo sito, lo stesso non se ne assume le responsabilità. L’intenzione del sito è quella di essere illustrativo, non esortativo né didattico.