Questo articolo è stato tratto dal post originale pubblicato su questo sito

14 Febbraio 2019 in Umore e psicologiche

Il Dalai Lama è il leader spirituale del buddismo tibetano. Nonostante tu non sia buddista, alcuni dei messaggi o delle lezioni buddiste possono essere utili per migliorare la nostra vita.

E’ il caso dell’elenco dei 10 ladri di energiache, secondo il Dalai Lama, influiscono negativamente sulle nostre vite e ci impediscono di vivere e crescere come vorremmo.

Tieniti alla larga dalle persone che si avvicinano solo per condividere lamentele, problemi, storie disastrose, paure e giudizi sugli altri. Se qualcuno sta cercando un secchio nel quale buttare la sua spazzatura, assicurati che non sia la tua mente.
Paga i tuoi debiti in tempo e, allo stesso tempo, rivendica ciò che è tuo o scegli di lasciarlo andare se è impossibile ottenerlo.
Mantieni le promesse. Se non lo hai fatto, chiediti il perché. Hai diritto a cambiare opinione, a chiedere scusa, rinegoziare e chiedere un’altra alternativa rispetto ad una promessa non mantenuta. Il miglior modo per evitare di dover mantenere qualcosa che non vuoi fare è dire no sin dall’inizio.
Elimina o delega tutti quei compiti che preferisci non fare, e dedicati a fare ciò che ti soddisfa e ti appaga.
Permettiti di riposare se ne hai bisogno, o di agire se intravedi un’opportunità.
Metti la tua roba in ordine, pulisci e non lasciare il disordine alle tue spalle. Uno spazio disordinato ti ruba energia e si riempie di cose di cui non hai bisogno.
Priorizza la tua salute: se il corpo non lavora correttamente non potrai fare molto.
Affronta le situazioni tossiche che stai tollerando. Intraprendi la giusta azione, anche se si tratta di un amico o un parente.
Accetta: non si tratta di rassegnazione, ma di evitare di perdere energia resistendo o lottando contro una situazione che non puoi cambiare.
Perdona, lascia andare le situazioni che provocano dolore.

Importante: Questo sito web non dà consigli medici, né suggerisce l’uso di tecniche come forma di trattamento per problemi fisici, per i quali è invece necessario il parere di un medico. Nel caso si decidesse di applicare le informazioni contenute in questo sito, lo stesso non se ne assume le responsabilità. L’intenzione del sito è quella di essere illustrativo, non esortativo né didattico.