In Italia stanno silenziosamente preparando il Governo tecnico guidato da Mario Draghi per fare nuovamente gli interessi del Cartello finanziario speculativo.