Questo articolo è stato tratto dal post originale pubblicato su questo sito

13 Aprile 2019 in Casa

Zanzare, mosche e ragni entrano spesso nelle nostre case, sopratutto nei mesi estivi. Di solito usiamo repellenti industriali i quali, seppur efficaci, mettono a rischio la nostra stessa salute.

Esistono in natura alcune piante che hanno un’azione repellente su questi insetti, e li tengono alla larga per molto tempo. Di seguito ti elenchiamo 7 piante che allontanano ragni, mosche e zanzare.

Lavanda. E’ particolarmente efficace contro mosche e zanzare, ma anche farfalle e pulci. Ha un aroma molto gradevole per noi, ma insopportabile per questi insetti.
Menta piperita. Sebbene abbia un odore molto gradevole, è una delle piante più efficaci per tenere alla larga ragni e zanzare.
Citronella. Ingrediente di tantissimi prodotti repellenti industriali, come spray e candele, la citronella è una delle piante più efficaci per tenere gli insetti lontani dalle nostre case.
Basilico. Gradevole all’olfatto e utilissimo in cucina, il basilico è anche un efficace repellente naturale per gli insetti. Gli oli essenziali del basilico tengono alla larga tanti tipi di insetti.
Rosmarino. Oltre ad avere un aroma piacevole, averla in cucina ci permette di tenere lontane mosche e ragni.
Melissa. Simile alla citronella, il suo aroma tiene lontani gli insetti.
Calendula. Questi bellissimi fiori sono un efficace repellente per gli insetti, grazie a dei chimici naturali che vengono usati in molti prodotti industriali per allontanare gli insetti.

Importante: Questo sito web non dà consigli medici, né suggerisce l’uso di tecniche come forma di trattamento per problemi fisici, per i quali è invece necessario il parere di un medico. Nel caso si decidesse di applicare le informazioni contenute in questo sito, lo stesso non se ne assume le responsabilità. L’intenzione del sito è quella di essere illustrativo, non esortativo né didattico.