Questo articolo è stato tratto dal post originale pubblicato su questo sito
Beppe Bigazzi morto

La Clerici ricorda Beppe Bigazzi morto FOTO instagram

Notizia di mercoledì 9 ottobre 2019, Beppe Bigazzi morto. Il famoso gastronomo e giornalista fece parlare molto di sé, la Clerici lo omaggia.

La notizia è di qualche ora fa: Beppe Bigazzi morto. Il noto giornalista e gastronomo, in passato anche dirigente d’azienda, si è spento ad Arezzo all’età di 86 anni. Ne ha dato la notizia un suo amico, lo chef Paolo Tizzanini, su Facebook. Il ‘burbero dal cuore d’oro, come lo ha ricordato Antonella Clerici, aveva 86 anni ed è scomparso a seguito di una lunga malattia della quale soffriva.

Era nato a Terranuova Bracciolini nel 1933. Le prime esperienze giornalistiche risalgono alla metà degli anni ’90. Per 5 anni, dal 1995 al 2000, fu a ‘Unomattina’ dove condusse la rubrica ‘Il Borsello della Spesa’. Al termine di quella esperienza passò poi a ‘La Prova del Cuoco’. Invece nel 1997 curò la rubrica ‘Luoghi di Delizia’ sul quotidiano ‘Il Tempo’.

LEGGI ANCHE –> Cibi sani, i migliori per avere un sistema immunitario impenetrabile

Beppe Bigazzi morto, la polemica sulla carne di gatto

Con la Clerici rimase fino al febbraio 2010, quando venne estromesso a causa di una frase contestata da molti. In particolar modo dagli animalisti. Bigazzi parlò della consuetudine “nel Valdarno come anche in alcune aree di Veneto e Liguria, di mangiare gatti il giovedì grasso e nel mese di febbraio”.

Questo perché la carne di felino contiene molte proteine, delle quali c’è bisogno sul finire dell’inverno. “Ho solo ricordato una consuetudine che è appartenuta a certe zone specialmente in tempi di guerra”, si giustificò lui, che parlò anche di come rendere più tenera la carne di gatto. Dopo la cacciata dalla Rai, il buon Beppe passò a Sky per co-condurre su ‘Alice’ il programma ‘Bischeri e Bischerate’.

Nel 2013 ritornò poi a ‘La Prova del Cuoco’. In molti lo ricordano con affetto, apprezzando la sua aria da perenne imbronciato. Beppe Bigazzi la sapeva comunque lunga su molti argomenti. La Clerici ha voluto ricordare Beppe Bigazzi morto con un post su Instagram.

LEGGI ANCHE –> Contromano in autostrada, 90enne causa grave incidente e muore

Il messaggio di cordoglio di Antonella Clerici

“Addio Beppe #beppebigazzi. Quando ti ho sentito qualche settimana fa ho capito che era un congedo definitivo. Porterò sempre nelle tue ultime parole. Ti ho conosciuto a ‘Unomattina’ e con te e @annamoronireal abbiamo portato al successo la #provadelcuoco. Tanti anni insieme, indimenticabili. Tutto quello che oggi è di moda tu l’avevi scoperto già negli anni 90. Eri avanti in tutto.

Burbero dal cuore tenero. Ed io ti volevo bene, tanto. Mi mancherai. Si chiude un altro capitolo. Ti abbraccio ricordando una delle tue celebri massime, “La conoscenza fa la differenza”. Niente sarà più come prima. Non rimproverare troppo gli angeli se non cucinano con i prodotti giusti. Sono imperfetti anche loro. La tua Antonellina”.