Questo articolo è stato tratto dal post originale pubblicato su questo sito

Secondo quanto riferito dallo stesso comando militare statunitense in Giappone su Twitter e quanto pubblicato dal canale televisivo giapponese NHK, il razzo si sarebbe schiantato in un’aera privata nel villaggio di Rokkas, che si trova a diversi chilometri di disatanza dalla zona di volo designata.

Non sono state ancora riportate informazioni su danni e lesioni.

​Incidenti con aerei militari statunitensi si sono verificati in Giappone giù più di una volta. Alla fine di agosto un pesante elicottero da trasporto CH-53 aveva perso un oblò in mare al largo della costa di Okinawa, dove, nel dicembre 2016, il convertiplano Osprey si era schiantato durante un esercizio di rifornimento di carburante.

Ancora più clamorosi alcuni incidenti verificatisi sullo stesso territorio statunitense come il razzo al fosforo bianco lanciato nel deserto dell’Arizona nei pressi di Tucson da un A-10C A-10C Thunderbolt  lo scorso settembre o le tre munizioni sganciate in Georgia a giugno sempre da un Thunderbolt.