Questo articolo è stato tratto dal post originale pubblicato su questo sito

L’Eurostat ha pubblicato i risultati del sondaggio, condotto al fine di individuare il tasso delle persone felici nei paesi dell’Unione Europea. Il sondaggio è stato condotto nel 2018, tuttavia, l’agenzia non specifica le date e il numero degli intervistati nella ricerca.

La domanda posta ai rispondenti dai sociologi è stata: “Ti sei sentito felice nel corso delle scorse quattro settimane?”.

Secondo l’Ufficio statistico dell’Unione europea, i paesi più felici sono Belgio, Paesi Bassi, Austria e Finlandiail 76% degli intervistati in questi quattro paesi ha dichiarato di aver provato felicità nelle settimane precedenti all’esecuzione del sondaggio. 

Seguono Lussemburgo (74%), Spagna (72%) e Danimarca (70%). Nella top 10 ci sono anche Polonia, Francia e Germania.

I meno felici

Il risultato più basso è appannaggio della Lettonia, dove solo un terzo della popolazione (il 31%), ha ammesso di essere felice.

L’Italia si attesta al 19° posto della graduatoria, con il 49%, in compagnia di Romania e Grecia.

Inoltre, i dati Eurostat mostrano che il 62% dei residenti nell’Unione Europea si considera una persone felice. Rispetto al 2013 questo dato è cresciuto del 2%. Nella classifica stilata da Eurostat non figurano i dati di Irlanda, Regno Unito e Slovacchia.

Pochi giorni fa Eurostat ha reso noto in quale paese europeo avvengono più furti di automobili.