Questo articolo è stato tratto dal post originale pubblicato su questo sito

Diversi droni hanno preso di mira una base aerea in quello che sembra essere un tentativo di bombardamento da parte dei militanti. Tuttavia, secondo quanto riferito, gli UAV non sono riusciti a raggiungere il loro obiettivo in quanto l’esercito siriano ha prontamente attivato le sue difese aeree.

Le unità di difesa aerea dell’esercito siriano hanno respinto con successo l’attacco, ha riferito l’agenzia di stampa statale SANA, citando il suo corrispondente sul campo. Non ci sono notizie di vittime.

​Foto e video dell’attacco e dell’intercettazione sono presto emersi sui social network. Mostrano il cielo notturno illuminato dai lanci di missili terra-aria e dal pesante fuoco di mitragliatrici.

​Non è ancora chiaro chi abbia lanciato l’attacco. Il modo in cui è stato condotto ricorda da vicino un altro assalto contro la stessa base all’inizio di quest’anno, quando dei droni sono stati lanciati da militanti della provincia nord-occidentale d’Idlib. La regione è controllata da varie fazioni militanti, tra cui varie propaggini di Al-Qaeda e Jabhat al-Nusra.