Questo articolo è stato tratto dal post originale pubblicato su questo sito

Si sa: quando ci mettiamo al volante a guidare, l’attenzione non è mai abbastanza. Insidie, situazioni rischiose o inaspettate, ostacoli improvvisi: sono davvero molte le cose per le quali occorre aprire bene gli occhi in auto. È anche per questo che esistono tutta una serie di elementi, in strada, che ci danno una mano a prestare le dovute cautele mentre ci spostiamo da una parte all’altra.

I segnali stradali, ad esempio, sono fra questi. Li vediamo ovunque: appena usciamo, dopo qualche metro, sul ciglio della strada o sull’asfalto. Ci ammoniscono e, in qualche modo, ci rassicurano, aiutandoci a orientarci e a capire a cosa stiamo andando incontro.

Ma siamo sicuri che sia sempre così? Chi viaggia molto lo sa: ogni Paese del mondo ha la sua segnaletica, immediatamente riconoscibile. Il più delle volte utile e rassicurante, ma altre volte strana, insolita, che lascia più di un dubbio a chi si trova a transitarci davanti…