Questo articolo è stato tratto dal post originale pubblicato su questo sito

Secondo l’agenzia Reuters, l’NHTSA e il Dipartimento dei trasporti canadese hanno dichiarato che i bulloni in alluminio che fissano il motore elettrico del servosterzo all’alloggiamento del cambio possono corrodersi e rompersi causando una riduzione o una perdita completa dell’uso del servosterzo. È stato riferito che saranno richiamati 14.193 veicoli negli Stati Uniti e 843 in Canada.

Il Dipartimento dei trasporti del Canada riferisce che Tesla sostituirà i bulloni delle sospensioni e cambierà anche la scatola dello sterzo, se necessario.

In particolare Tesla ha osservato eccessiva corrosione dei bulloni nelle Model X in particolar modo nelle aree con climi rigidi e dove si usa sale antighiaccio stradale. La rottura del servosterzo richiederebbe “più forza per sterzare specialmente durante le manovre di parcheggio”, riporta Reuters.

La società americana Tesla Motors è stata fondata nel 2003 come sviluppatore e produttore di veicoli elettrici e tecnologie correlate. La società ha sede a Palo Alto, California, USA. Oltre ai veicoli elettrici, l’azienda produce batterie e motori elettrici utilizzando la propria tecnologia e li vende ad altre case automobilistiche, in particolare Toyota e Daimler.